Ultimi articoli

IMMAGINI TRA CIELO E TERRA

Premiazione Concorso di  poesia e fotografia organizzato dall’Associazione  Green Heart

Lo scorso 8 giugno presso la Scuola Primaria “G.Santucci” si è svolta la premiazione del Concorso di poesia e fotografia indetto da Green Heart,  Associazione culturale e di solidarietà APS con sede a Pila.

Il concorso, “Immagini tra cielo e terra”, rivolto agli studenti delle classi IV e V del nostro Istituto Comprensivo e di altri Istituti della città di Perugia ha riscontrato un vivace interesse da parte degli alunni. Basato sulla creatività, sulla sensibilità e sul valore del lavoro intergenerazionale il progetto ha puntato alla conoscenza, alla scoperta e al rispetto dell’ ambiente, in cui l’ accezione ecologica si è intrecciata con il sentire interiore dei protagonisti: bambini, famiglie, insegnanti.

Sono stati premiati dal Presidente dell’ Associazione Antonino Chifari i seguenti alunni: Caterina Falchi, Scuola Primaria Anna Frank di Pila, che si è  aggiudicata il primo premio, con la poesia “Ruscello di montagna”.  Il secondo e terzo premio sono stati assegnati alle alunne della Scuola Primaria Santucci. Angela Pica seconda classificata con la poesia “E’ sempre tempo di giocare” e Cristina Puscas, terza classificata, con la poesia “ Autunno nel mio giardino”.

A tutti gli altri alunni non vincitori ma che hanno partecipato al concorso sono stati assegnati attestati di partecipazione!

La commissione di valutazione degli elaborati prodotti era composta da:

Antonino Chifari – Presidente Associazione” Green Heart”; Enrico Agamennone -Giornalista. Daniela Mercanti- Docente di lettere; Stefano Massoli- Fotografo professionista; Emanuela Mori – Fotografa amatoriale; Jessica Ferro- Scrittrice di libri per ragazzi;  Nadia Isidori- Referente del concorso per l’Associazione.

I premi sono stati offerti dal Signor Miseria – Cartolibreria ECO

Tanti Complimenti a tutte le vincitrici !!!

Let’s start learning English

 

Ieri 12 giugno abbiamo dato avvio al PON – FSE  “ S.A.P.E.R.I.” con il modulo di lingua inglese dal titolo “Enjoy English drammar” . Una giornata importante per il traguardo raggiunto dal nostro Istituto, che si inserisce, per la prima volta in un contesto di attività finanziate dall’Unione europea e che arricchisce con un’offerta formativa di particolare rilievo, quale l’acquisizione di competenze linguistiche in lingua inglese tutti gli alunni coinvolti. Momento pertanto di particolare prestigio per il nostro Istituto che punta alla qualità degli apprendimenti dei nostri alunni in un’ottica di cittadinanza globale.

L’esperta Amande Jane Lambden, supportata dalla tutor Maestra Donatella Maggiurana, ha interagito in maniera coinvolgente e motivante con gli alunni, presentando divertenti attività legate a verificare e consolidare le loro competenze di partenza. Giochi di squadra, role-play, mimi e attività di presentazione uniti al circle time, hanno scandito i tempi della mattinata che è trascorsa in una totale full immertion in … English language. L’esperienza che prevede un totale di 30 ore, si concluderà il 30 giugno con una piccola rappresentazione teatrale.

PROGETTO CULTURA DELLA LEGALITA’:BORSA DI STUDIO IN ONORE DELL’APPUNTATO D.FEZZUOGLIO

TRE IMPORTANTI GIORNATE ALL’INSEGNA DELLA CULTURA

DELLA LEGALITÀ

Il progetto d’Istituto Cultura della Legalità si è concluso lunedì 28 maggio con la cerimonia della deposizione della corona d’alloro presso il monumento in onore dell’appuntato D.Fezzuoglio alla presenza delle massime autorità cittadine e dell’Arma dei Carabinieri. Hanno assistito alla manifestazione tutti gli alunni della sede centrale: scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado. Al termine della cerimonia, presso l’Aula Magna dell’edificio Fezzuoglio si è esibito il coro della scuola primaria G.Santucci  e sono state assegnate tre borse di studio per merito scolastico, donate dalla Sig.ra  Becchetti Emanuela, agli alunni Assini Andrea, Carli Edoardo e Puscas Cristina. Gli alunni vincitori del bando di concorso sono stati premiati dal Prefetto Dott. Raffaele Cannizzaro, dal Comandante Legione Carabinieri Umbria, Generale Massimiliano Della Gala e dalla Sig.ra Emanuela Becchetti e dal figlio Michele Fezzuoglio. Momento particolarmente emozionante e coinvolgente per tutti i presenti, che hanno potuto anche ammirare la mostra allestita con tutti gli elaborati, incentrati sulla cultura della legalità, realizzati dagli alunni durante il percorso svolto nel corso dell’anno scolastico con l’Arma dei Carabinieri e altre agenzie del territorio. In particolare con l’ANC di Perugia partner primario del progetto sono state realizzate attività per i bambini con incontri con il personale dell’Arma in servizio e in congedo, mirati ald acquisire corretti comportamenti e rispetto delle regole, del dettato Costituzionale e della salvaguardia del patrimonio ambientale e culturale. L’ANC di Perugia con il suo Nucleo di Protezione Civile ha carpito l’attenzione e l’interesse di tutti i ragazzi, portandoli nel mondo di Civilino e simulando situazioni di emergenza. Ha supportato inoltre il corpo docente nella vigilanza e sicurezza dei ragazzi durante la manifestazione del Carnevale. Una collaborazione pertanto fattiva e in sinergia con il nostro Istituto volta ad educare i bambini di oggi futuri cittadini responsabili di domani.

 

Continua a leggere…PROGETTO CULTURA DELLA LEGALITA’:BORSA DI STUDIO IN ONORE DELL’APPUNTATO D.FEZZUOGLIO

“Bes e inclusione: per una scuola di tutti”

FINE CORSO FORMAZIONE INTERNA SUI BES

a cura dell’insegnante Lucarini Chiara

“Bes e inclusione: per una scuola di tutti”

Martedì 23 aprile 2018 si è concluso il ciclo di incontri di formazione interna “BES E INCLUSIONE: per una scuola di tutti”, a cura dell’insegnante Lucarini Chiara. Il percorso composto da tre incontri da due ore ciascuno, specifici per ogni grado di scuola, ha coinvolto le insegnanti dell’intero Collegio Docenti, chiamati a riflettere su una tematica così attuale e molto discussa nel modo della scuola, ovvero i Bisogni Educativi Speciali.

Continua a leggere…“Bes e inclusione: per una scuola di tutti”